27.7 C
Comune di Termoli
martedì, 23 Luglio 2024
HomeMadonna di Fatima a Termoli"Madonna di Fatima pellegrina"...

“Madonna di Fatima pellegrina” a San Timoteo: nove giorni di fede e di preghiera

-

TERMOLI. La Madonna di Fatima pellegrina a Termoli, custodita nella parrocchia di San Timoteo: “E beata colei che ha creduto” (Lc 1, 45),

Per almeno due settimane la parrocchia di San Timoteo sarà al centro dell’interesse cittadino, dal 27 aprile al 5 maggio il pellegrinaggio della Madonna di Fatima, quindi fino all’11 maggio la festa della parrocchia. Il programma è stato svelato oggi, in conferenza stampa, alle 10.30, da don Benito Giorgetta, affiancato da Cleofino Casolino, che ha realizzato la lampada che verrà accesa all’arrivo della statua in parrocchia, e dalla segretaria del comitato parrocchiale, Sabrina Nicolò, presenti altri componenti, tra cui il consigliere comunale e provinciale Bruno Fraraccio.

IL PROGRAMMA

Sabato 27 aprile 2024 ore 18: Arrivo in elicottero (Guardia di Finanza) della Madonnina di Fatima nell’area portuale cittadina (“Non abbiate paura, non vi farò del male. Vengo dal cielo”).

Durante l’atterraggio saluto con i tradizionali fazzoletti bianchi. Suono delle campane di tutta la città e delle sirene dei motopescherecci presenti in porto.

Accoglienza da parte dei fedeli, dei sacerdoti, del vescovo, del sindaco, del presidente della provincia di Campobasso e del presidente della Regione Molise, delle autorità civili e militari. Liturgia dell’incoronazione. Processione verso la chiesa di san Timoteo accompagnata dalla “Fanfara dei carabinieri 10° Reggimento Campania”

Intronizzazione del simulacro e Accensione della lampada mariana e celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo diocesano Gianfranco De Luca. Durante tutta la permanenza della Madonna in parrocchia ogni giorno:

Mattina

ore 8: “BUONGIORNO A MARIA” – Recita delle Lodi

ore 8.30 celebrazione eucaristica. Ogni giorno visita a turno delle comunità parrocchiali cittadine

Dalle 9.30 in poi visite organizzate per gruppi.

Ore 11.30 recita santo Rosario.

Ore 12 recita dell’Angelus con Atto di consacrazione al cuore Immacolato di Maria dei presenti

Pomeriggio a partire dalle ore 15 visite libere dei fedeli

Ore 16.,30 – 17.,30 Adorazione eucaristica giornaliera

ore 18.30 santo rosario meditato

ore 19 celebrazione eucaristica.

Ore 21“BUONANOTTE A MARIA”: racconto delle apparizioni e COMPIETA.

PER TUTTA LA SETTIMANA LA CHIESA RESTERA’ APERTA dalle ore 7 alle 23 eccetto il 28 aprile per tutta la notte.

GIORNATE DEDICATE:

Domenica 28 aprile: Maria donna della Risurrezione e della domenica

Giornata dedicata alle Parrocchie di san Timoteo – San Francesco

SS. Messe secondo il calendario parrocchiale:

ore 08,30 Preghiamo per gli anziani – don Benito Giorgetta Parroco san Timoteo

ore 11,00 Preghiamo per le famiglie – S. E. Mons. Domenico D’Ambrosio Arcivescovo emerito Lecce

ore 19,00 Preghiamo per le comunità parrocchiali – Padre Paolo Covino parroco san Francesco

MARATONA PER LA PACE ore 21

Recita continuativa del santo Rosario per tutta la notte per chiedere il dono della pace. Chi vuole può donare la propria disponibilità nell’orario più adatto.

Lunedì 29 aprile: Il messaggio di Fatima ai tre pastorelli: Pace e Amore (13 maggio 1917 la prima di 6 apparizioni. Lucia, Francesco e Giacinta 9 e 10 anni. I primi bambini non martiri ad essere proclamati santi)

Giornata dedicata alle parrocchie Carmelo – Crocifisso – Sacro Cuore

In mattinata visita dei bambini delle scuole materne ed elementari

Pomeriggio santo rosario con i bambini e ragazzi della catechesi. Omaggio floreale

Ore 19 Santa Messa Padre Michele Tumbarello con particolare attenzione alla figura dei bambini e all’educazione alla fede

Martedì 30 aprile: Maria donna sollecita ed accogliente

Giornata dedicata alla parrocchia dei SS. Pietro e Paolo

Giornata dedicata alle realtà di accoglienza: case-famiglia, istituti per anziani, centri caritativi, comunità terapeutiche per tossicodipendenti, ludopatici, alcolisti

Ore 19S. Messa: Don Antonio COLUCCIA Opera san Giustino

Prete contro lo spaccio della droga e la criminalità

Mercoledì 1° maggio: Maria donna del sollievo e del primo passo

Giornata dedicata alla parrocchia della Cattedrale

Attenzione alle povertà, alla marginalità, alla solitudine

Il mondo del carcere, del volontariato carcerario, del perdono

Le fragilità. Pastorale della salute. La malattia, (UNITALSI), Centro igiene mentale, san Damiano,

Ore 19 S. Messa Don Raffaele Grimaldi – Ispettore Generale dei cappellani delle carceri

Giovedì 2 maggio: Maria donna del silenzio e del coraggio

ADORAZIONE EUCARISTICA per tutta la giornata

Giornata dedicata alle consacrate e ai consacrati

Vita consacrata, Vita claustrale, eremitica, Consacrati: Memores, focolarine, Ordo Virginum, San Giuseppe, Gruppi ecclesiali presenti in diocesi: AC; Comunione e Liberazione, Rinnovamento nello Spirito; Neocatecumeni; Scout, Gruppi di Padre Pio, Focolarini ecc.

Nel pomeriggio: ore 16 il Simulacro sarà traferito a Rio Vivo – Campo ultra-volo per essere venerato dalle Contrade Rio Vivo – Marinelle – Recita del Rosario meditato e benedizione. Ore 18,30 rientro in parrocchia

Ore 19 S. Messa Padre Emiliano Antenucci – Rettore Santuario Madonna del silenzio in Avezzano

Venerdì 3 maggio: Maria donna innamorata

Giornata dedicata alle parrocchie di Sant’Antonio – San Giacomo.

Giornata dedicata a tutti i fidanzati gli sposi e gli innamorati

Celebrazione eucaristica con rinnovo promesse matrimoniali e benedizione dei fidanzati e delle donne incinte, Maria figlia, fidanzata, madre, vedova, addolorata

Ore 19 S. Messa Monsignor Tommaso Valentinetti Vescovo Pescara-Penne

Sabato 4 maggio: Maria donna missionaria e madre delle vocazioni

Giornata dedicata alla parrocchia di Santa Maria degli Angeli

Le vocazioni: battesimale, umana, coniugale, consacrata

La missionarietà della chiesa. Attenzione all’evangelizzazione e all’educazione

Ore 19 Santa Messa S.E. Mons. Leo Boccardi Nunzio Apostolico

Segue grande processione per le vie della città “aux flambeaux”

Domenica 5 maggio: Maria donna del congedo: i congedi della vita: morte, partenze, pensionamenti, trasferimenti, rinunce.

SS. Messe: ore 08,30 don Benito Giorgetta preghiamo per i nostri defunti

ore 11 Vescovo diocesano Mons. Gianfranco de Luca preghiamo per i figli nati in ciel

ore 18 Solenne Pontificale presieduto dal Cardinale Pietro PAROLIN Segretario di Stato della Santa Sede Consacrazione della DIOCESI al cuore Immacolato di Maria; dono a Maria di una rosa preziosa a ricordo della visita. La celebrazione eucaristica sarà accompagnata dalla preghiera del canto eseguito dal Gen Verde

Dopo la santa Messa processione per accompagnare la Madonna nell’area portuale per il rientro in elicottero (Guardia di Finanza). Saluto finale di congedo per la partenza della Madonnina. Durante tutta la permanenza della madonnina sarò possibile celebrare l’indulgenza plenaria alle solite condizioni richieste: Confessione, comunione, preghiera per il Papa, visita alla chiesa. Si ricorda che l’indulgenza è sempre possibile offrirla per i fedeli defunti o per sé stessi. Coloro che, provenienti da altre città o paesi, vorranno venire in gruppi organizzati per pregare è necessario che prendano preventivo contatto con la parrocchia: info@santimoteotermoli.it.

Parrocchia San Timoteo
Parrocchia San Timoteohttps://www.santimoteotermoli.it/wp
La Parrocchia di San Timoteo di Termoli fu costituita da Mons. Oddo Bernacchia, con bolla 1/1/1954. La Chiesa di San Timoteo di Termoli è una struttura neogotica con una sola navata, e fu costruita su progetto dell’ing. Ugo Sciarretta. Unica nel suo genere vanta il prestigio d'essere una delle prime chiese costruite in cemento armato senza colonne centrali per questo ha meritato d'essere citata anche nei libri di storia dell'arte. Il vescovo Mon. Oddo Bernacchia avendo dato questo titolo alla neo parrocchia lo fece con l'intendo" di rendere omaggio al diletto discepolo di Paolo, San Timoteo il cui venerato corpo tornava alla luce, nella nostra Cattedrale, nel maggio del 1945 per u na fortuita circostanza.... "La chiesa ad una sola navata si dispiega ampia e solenne; con le pareti solcate dda strutture portanti che accennano ad uno stile leggermente gotico, invita ad elevare lo spirito a Dio nello slancio della preghiera (Mons. Biagio D'Agostino, Termoli e la sua Diocesi, 1978, p.179).
Comune di Termoli
cielo sereno
27.7 ° C
27.7 °
27.7 °
64 %
3.9kmh
0 %
Mar
29 °
Mer
29 °
Gio
28 °
Ven
29 °
Sab
30 °

Ultimi articoli

Articoli Popolari

Ultimo video

Accessibility