35.4 C
Comune di Termoli
domenica, 14 Luglio 2024
HomePreghiereLa “Novena delle rose”...

La “Novena delle rose” e il suo legame con Santa Teresa di Lisieux

-

Spesso chi la recita riceve segni di conferma sotto forma di rose, ma quello che fiorisce davvero quando ci affidiamo a Dio è la nostra vita

Sapete qual è l’origine della novena delle rose e perché è collegata a Santa Teresina del Bambin Gesù?

La giovane carmelitana, morta ad appena 24 anni, diceva che in Cielo avrebbe trascorso il suo tempo “facendo del bene sulla Terra”.

E aggiungeva: “Dopo la mia morte farò cadere una pioggia di rose”.

Si riferiva alle grazie che avrebbe donato a chi avesse chiesto la sua intercessione.

La “Novena delle rose” è nata per caso: nel 1925, il gesuita Putigan iniziò a recitare una novena per invocare una grazia di Dio per intercessione di Santa Teresina, e chiese una rosa come segno di benevolenza.

La ottenne il terzo giorno, insieme alla grazia, e così iniziò un’altra novena e chiese un’altra rosa…

Da allora questa devozione si è diffusa in tutto il mondo, e le grazie continuano a piovere dal cielo.

Quello che fiorisce davvero quando ci affidiamo a Dio, però, è la nostra vita.

Ce lo insegna la storia stessa di Santa Teresina, che entrò in clausura per “nascondersi per amore di Gesù” e divenne un segno potente di Dio tra gli uomini.

La Preghiera

La novena consiste in una preghiera che si ripete ogni giorno seguita da 24 “Gloria” in segno di ringraziamento a Dio per i doni concessi a Santa Teresina nei suoi 24 anni di vita.

Dopo ogni “Gloria” si recita l’invocazione: “Santa Teresina del Bambino Gesù del Santo Volto, prega per noi”.

Si può iniziare in qualsiasi momento. I devoti di Santa Teresina preferiscono recitarla il 9 del mese, giorno in cui il sacerdote Putigan la iniziò per la prima volta.

Parrocchia San Timoteo
Parrocchia San Timoteohttps://www.santimoteotermoli.it/wp
La Parrocchia di San Timoteo di Termoli fu costituita da Mons. Oddo Bernacchia, con bolla 1/1/1954. La Chiesa di San Timoteo di Termoli è una struttura neogotica con una sola navata, e fu costruita su progetto dell’ing. Ugo Sciarretta. Unica nel suo genere vanta il prestigio d'essere una delle prime chiese costruite in cemento armato senza colonne centrali per questo ha meritato d'essere citata anche nei libri di storia dell'arte. Il vescovo Mon. Oddo Bernacchia avendo dato questo titolo alla neo parrocchia lo fece con l'intendo" di rendere omaggio al diletto discepolo di Paolo, San Timoteo il cui venerato corpo tornava alla luce, nella nostra Cattedrale, nel maggio del 1945 per u na fortuita circostanza.... "La chiesa ad una sola navata si dispiega ampia e solenne; con le pareti solcate dda strutture portanti che accennano ad uno stile leggermente gotico, invita ad elevare lo spirito a Dio nello slancio della preghiera (Mons. Biagio D'Agostino, Termoli e la sua Diocesi, 1978, p.179).
Comune di Termoli
cielo sereno
35.4 ° C
35.4 °
35.4 °
56 %
5.4kmh
1 %
Dom
34 °
Lun
31 °
Mar
31 °
Mer
31 °
Gio
31 °

Ultimi articoli

Articoli Popolari

Ultimo video

Accessibility