Chiedere aiuto al Signore Gesù per combattere le proprie paure, ansie, timori: il Signore è accanto a noi anche nelle prove più delicate. Ecco perchè lo invochiamo attraverso questa preghiera, riportata nel libro “Come si fa la preghiera di guarigione” (Edizioni Segno), a cura di Don Marcello Stanzione.

Preghiera

Signore Gesù, io credo alle tue parole: “Non abbiate paura, sono Io!… Ricevete lo Spirito Santo”.

Ti ringrazio perché lo so che non mi hai dato uno Spirito di paura, ma uno Spirito di pace e di gioia, uno Spirito d’amore e di unità.

Grazie perché Tu ripeti al mio cuore: “Io dico che se tu credi, vedrai la gloria di Dio!”.

È il tuo volto, Signore, che io cerco; mostrami il tuo volto.

Io credo che niente è impossibile a Dio ed ogni potere è stato dato a suo Figlio, Gesù.

Io credo, Signore, ma aumenta la mia fede e perché questa mia fede sia rafforzata, dammi i segni che hai promesso a coloro che crederanno in Te.

Con Te, Signore, non ho più paura di alcun male e mi sento sicuro (Salmo 91).

Mi metto sotto la protezione del Sangue di Gesù e non ho più paura dei trabocchetti dei malvagi, degli spiriti del male, di qualunque maledizione o infestazione.

Nel nome di Gesù, aggrappato alla sua santa Croce, niente mi può turbare.

Se Gesù stesso è con me, chi sarà contro di me? Con Lui nulla mi fa paura: la malattia, la morte, la povertà, l’abbandono, non possono nulla contro di me.

In nome di Gesù Cristo, per la forza del suo Sangue, per la potenza dello Spirito Santo, scaccio dal mio cuore, dalla mia mente e dal mio corpo ogni spirito di paura e di turbamento.

Prendo autorità su tutto questo. Sono sicuro che con Gesù, Signore della mia vita, vivrò nella fiducia, lodandolo senza fine.

Mia luce e mia salvezza è il Signore. Alleluia! (Pregare il Salmo 114).