27.7 C
Comune di Termoli
martedì, 23 Luglio 2024
HomeMediaGallerie FotografichePresentazione libro "Vite in...

Presentazione libro “Vite in circolo”

-

TERMOLI. “Vite in circolo”, il libro uscito alla vigilia dell’emergenza coronavirus prefigura tutta l’importanza delle Associazioni cristiane dei lavoratori italiani, a 75 anni dalla nascita delle Acli, per l’Italia che saremo chiamati a ricostruire. L’opera è stata presentata ieri mattina alla Cala Sveva, a cura di Emiliano Mafredonia, vice presidente nazionale Acli, alla presenza dell’autore, di don Benito Giorgetta e di Michele Marone, assessore regionale alle Politiche sociali e come moderatrice la collega Rita D’Addona.

Un libro davvero interessante che racconta tante storie di strettissima attualità e argomenti anche di cui si parla molto spesso in questi anni, temi soprattutto di disagi sociali e molto altro, storie vere di ogni giorno della nostra vita: «L’impegno nel fare e fare bene. La fatica di mettere la propria esperienza in comune con altri. La volontà di creare spazi dove condividere la propria crescita sociale. La vita che intrecci con gli amici, con i tuoi concittadini. L’amore per il tuo paese. La speranza di creare una comunità coesa. L’attesa per un lavoro decente. La fede che è inquietudine presente e speranza lieta, il conoscere, che diviene sete di giustizia. Di questo parla “Vite in circolo”. Un libro di racconti che s’intrecciano nell’esperienza di chi frequenta un luogo particolare: i circoli Acli. Luoghi carichi di storia perché parte di un’associazione che nel tempo ha maturatoesperienze di incontro e agito nella società italiana e nella Chiesa, restando fedele alla democrazia e al lavoro. Il libro è scritto in modo semplice e comprensibile da una persona che vissuto il reale. E’ un libro che risveglia le coscienze di molti, sono raccontate storie di uomini e donne che alla fine vogliono essere una preghiera, un canto al Signore.

Parrocchia San Timoteo
Parrocchia San Timoteohttps://www.santimoteotermoli.it/wp
La Parrocchia di San Timoteo di Termoli fu costituita da Mons. Oddo Bernacchia, con bolla 1/1/1954. La Chiesa di San Timoteo di Termoli è una struttura neogotica con una sola navata, e fu costruita su progetto dell’ing. Ugo Sciarretta. Unica nel suo genere vanta il prestigio d'essere una delle prime chiese costruite in cemento armato senza colonne centrali per questo ha meritato d'essere citata anche nei libri di storia dell'arte. Il vescovo Mon. Oddo Bernacchia avendo dato questo titolo alla neo parrocchia lo fece con l'intendo" di rendere omaggio al diletto discepolo di Paolo, San Timoteo il cui venerato corpo tornava alla luce, nella nostra Cattedrale, nel maggio del 1945 per u na fortuita circostanza.... "La chiesa ad una sola navata si dispiega ampia e solenne; con le pareti solcate dda strutture portanti che accennano ad uno stile leggermente gotico, invita ad elevare lo spirito a Dio nello slancio della preghiera (Mons. Biagio D'Agostino, Termoli e la sua Diocesi, 1978, p.179).
Comune di Termoli
cielo sereno
27.7 ° C
27.7 °
27.7 °
64 %
3.9kmh
0 %
Mar
29 °
Mer
29 °
Gio
28 °
Ven
29 °
Sab
30 °

Ultimi articoli

Articoli Popolari

Ultimo video

Accessibility